L’inverno, con le sue serate fredde, è un’ottima scusa per cucinare le zuppe: confortevoli e calde, ci riscaldano il cuore e la pancia.

Quante volte tornando tardi da lavoro con l’idea di preparare un comfort food come una buona zuppa si è pensato che ci volesse molto tempo e magari tanti ingredienti per farla, ma non è così.

Con in casa tanti profumati e teneri porri consegnati direttamente da Bio a modo Mio, è un gioco da ragazzi. In appena mezz’ora e con solo 4 ingredienti, si realizza un piatto caldo e fumante, da accompagnarsi con crostini di pane aromatizzato all’aglio.
Per decorare il piatto ci possiamo sbizzarrire utilizzando delle rondelle di porro fritte, oppure delle striscioline, oppure cubetti di pancetta con un cucchiaio di yogurt. Per i meno esigenti andrà bene anche del parmigiano e un filo d’olio.

Ingredienti

  • 1 patata
  • 1 cipolla
  • 4 porri
  • mezzo litro di brodo vegetale
  • 1 mela verde
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • sale marino
  • pepe nero

Procedimento

  1. Lavare e tagliare grossolanamente tutte le verdure e la frutta.
  2. Scaldare l’olio e mettere le verdure e frutta per qualche minuto a fiamma vivace a indorarsi.
  3. Infine aggiungere il brodo caldo, lasciare cuocere per 25 minuti a fuoco basso e coperto.
  4. Spegnere e aggiustare di sale e pepe e frullare con un minipimer.
  5. Rimettere sul gas per qualche minuto, se occorre allungare con poca acqua.
  6. Nel frattempo in un padellino mettere dell’olio per friggere le rondelle di porro, che avevamo messo da parte per decorare, immergerle brevemente.
  7. Impiattare la vellutata di porri e patate e adagiare le rondelle di porro.

zuppa-porri-e-patate-815x1024