Ci sono legami che nascono per caso, in fredde sere invernali quando fuori fa freddo e il cielo è buio.

All’improvviso accade una magia, un’alchimia che ti fa capire l’importanza del momento.

Seguono incontri dapprima cauti e misurati, poi sempre più fitti e carichi di curiosità, incontri appassionati ed ogni volta più audaci.

Arriva poi il momento della condivisione con amici e parenti e la prima consapevole sensazione di aver fatto le scelte giuste: gli abbinamenti funzionano alla perfezione, tutto si intreccia in modo eccellente e in cuor tuo sai di aver trovato il compagno perfetto per tante avventure.

All’improvviso però arriva la primavera, il cielo si rischiara, il buio se ne va e lui, con la stessa naturalezza con cui è entrato a far parte della tua cucina, sparisce.

Non sarà facile sostituirti Cavolo Nero: questo bicchiere è il mio ultimo tentativo di tenerti ancora un po’ con noi e come sempre quel tuo sapore intenso ed inaspettato è una garanzia.

Come nelle migliori storie di quasi amore, ti aspetterò finché non tornerai.

Ingredienti per 2 bicchieri

  • 10 Foglie di Cavolo Nero Bio a modo Mio
  • 1 Mela
  • 1 Mazzetto di Prezzemolo
  • Foglie di Menta
  • ½Succo di Limone
  • 250 ml di Acqua

Procedimento

  1. Frullare tutto nel frullatore o nella centrifuga
  2. Bere subito aggiungendo qualche cubetto di ghiaccio.