Barbara di Cucina di Barbara si è lasciata trasportare nel mondo di Simone attraverso le sue mani, mani che raccontano una storia di lavoro e di sudore e dell’idea che sta alla sua origine.

“Non mi sarei mai aspettata di vedere arrivare proprio Simone, che ha scardinato tutte le mie credenze su cosa è un contadino al giorno d’oggi”

 

Continua a leggere l’articolo www.cucinadibarbara.com